sabato, dicembre 10, 2005

Operazione Antica Babilonia

Nel quadro della Guerra Globale al Terrorismo, una Coalizione anglo-americana ha dato avvio nel mese di marzo 2003 all'Operazione "IRAQI FREEDOM" (OIF) in Iraq.
Il 1° maggio 2003 è iniziata la fase "post conflitto", che si pone come obiettivo la creazione delle condizioni indispensabili allo sviluppo politico, sociale ed economico del paese.

In tale contesto, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, con la Risoluzione n. 1483 del 22 maggio 2003, ha sollecitato la Comunità Internazionale a contribuire alla stabilità e sicurezza dell'Iraq e ad assistere il popolo iracheno nello sforzo per l'opera riformatrice del Paese.

Attualmente quindici Nazioni, tra cui l’Italia, hanno offerto agli USA "pacchetti di Forze" da impiegare, per l’operazione in atto e nelle aree di responsabilità di CENTCOM.

L'Italia partecipa con un proprio Contingente Militare interforze e, alla componente terrestre, è stato assegnato un settore (provincia di Dhi Qar) nella regione meridionale dell'Iraq nell'area di responsabilità della Divisione Multinazionale a guida Inglese.

SIAMO TUTTI ORGOGLIOSI DI VOI RAGAZZI!!!

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home