mercoledì, febbraio 15, 2006

I Fascisti nella CdL? No Grazie!

Saro' breve perche' su questo argomento ne hanno gia parlato altri bloggers (tra gli altri ricordo Italian Libertarians e Libero Pensiero). Per raccattare fino all'ultimo voto il Premier Berlusconi sta cecando di stringere alleanze con qualsiasi partito non di sinistra. Tra questi figura anche Fiamma Tricolore. Le idee che questo partito neofascista porta avanti soprattutto in politica estera (ma non solo) sono al quanto in contraddizione con quanto fatto dalla CdL in questi 5 anni di governo.
In un intervista a Il Riformista Romagnoli, segretario di Fiamma Trcolore, ha dichiarato di essere filo palestinese, contro il filo-americanismo, contro la NATO, e di difendere il diritto dell'Iran al nucleare.
Fino a poco tempo fa Berlusconi si vantava di aver recuperato la linea degasperiana filoamericana; Ferrara con il suo Foglio aveva organizzato una stupenda fiaccolata davanti all'ambasciata Iraniana a Roma per manifestare a favore del diritto di Israele di esistere; lo stesso Corriere ha recentemente riconosciuto al governo Berlusconi di essere stato artefice di una politica filoisraeliana. Sorvoliamo poi sulla tutt'altro liberale politica economica che MFT vorrebbe proporre, dico soltanto che sembra quasi di parlare con Bertinotti.
Mi sorprende che mentre Berlusconi paventa il rischio di trovarsi con l'italia governata da No Global (gli sfasciavetrine come li definisce, tra gli altri, ragionpolitica.it) non si rende conto che vi e' il rischio di trovarseli direttamente nel proprio governo. Infatti tra estrma destra ed estrema sinistra cambia ben poco.
E' inutile che ci venga a dire che noi siamo moderati mentre la sinistra viene appoggiata da frange estremiste, violente ed antisemite e poi cerca l'alleanza con un partito che da queste frange non si differenzia molto e che con una Casa che si definisce delle Liberta' non ha prorio nulla a che fare.
Come ha fatto poi notare anche Jinzo vi e' il rischio che per raccattare un'po' di voti dall' elettorato di estrema destra (che probabilmente non voterebbe AN nenache con la molletta nel naso) ne perda altrettanti, se non addirittura di piu', dall'elettorato moderato.

Propongo a qualche blogger che di computer (al contrario del sottoscritto) ci capisce qualcosa , di fare un banner in cui si esprime la contrarieta' a qesta alleanza. Io lo strutturerei cosi': ispirandosi ad un manifesto elettorale di Forza Italia che recita: i "No Global al Governo? No Grazie! (http://www.forzaitalia.it/manifesti2006/immagine_ico_2.jpg), si potrebbe modificare la scritta e scrivere: i fascisti nella CdL? No Grazie!

5 Comments:

Blogger Tudap said...

Nell'elaborazione del citato manifesto di Forza Italia, al posto del simbolo di FI si potrebbe mettere quello di MFT sbarrato da un segnale di divieto

8:51 AM  
Anonymous la forza della passione said...

Premesso che l'estrema destra solo ad una visione superficiale è uguale all'estrema sinistra, vorrei dirti che di gente che si dichara "fascista" o comunque di estrema destra ce n'è un pò anche in Forza Italia e in An (ne conosco decine). Sbagli a definire fascisti solo quelli. Il ragionamento può essere diverso: se vuoi dare l'illusione di avere una coalizione al 100%moderata allora escludi quei partiti dichiaratamente estremi, altrimenti li inserisci.

10:47 AM  
Anonymous Anonimo said...

siculo:

il berlusca puo' dire bugie ormai senza che nessuno lo smentisce piu'. il 'grande statista' ha incontrato saya e la moglie piu' volte alla fine del 2005 proprio per farli entrare nella coalizione di cdx. e non lo dico io lo dico loro www.destranazionale.it. e non mi venga a dire che non sapeva chi era saya che era stato arrestato solo qualche mese prima...a sinistra non saranno dei santi ma cazzo di questa gentaglia c'e' da aver paura...

11:29 PM  
Anonymous Angelus said...

Sottoscrivo punto per punto.
sono arrivate già (tante) smentite..da ieri: né Saya né Tilgher né Fiore avranno mai posto nelle liste della coalizione. io escluderei assolutamente anche Rauti, ci vuole un MURO tra la destra liberale e l'estrema destra. E direi che Fini è anche troppo ipocrita perché sa bene che alcune frange(soprattutto giovanili) della destra sociale di AN sono molto lontani dalle sue posizioni.

4:07 AM  
Anonymous www.mariniello.org said...

"Fini è anche troppo ipocrita perché sa bene che alcune frange(soprattutto giovanili) della destra sociale di AN sono molto lontani dalle sue posizioni". Vero, sono rautiani senza il coraggio di stare con Rauti!
Ma dobbiamo comunque fotterci (termine politicamnete scorretto, ma appropriato) i voti di questi folli, cercando di non avere il peso delle loro facce! GM

5:41 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home