martedì, aprile 18, 2006

I radicali sono liberali?

Federico Punzi in una lunga lettera a Il Foglio dichiara tra l'altro:"...Non si può però diconoscere il risultato positivo del ritorno dei radicali in Parlamento ( ma Turci e Buglio sono radicali? ndr) con un numero di seggi cui da tempo non erano abituati..." e continua "...alla Rosa nel Pugno si possono fare mille contestazioni, ma occorre riconoscerle di aver saputo, in questi mesi aprire nel centro-sinistra (nella sinistra-centro intendi dire? ndr) contraddizioni laiche e liberali che nessuna forza liberale ha saputo aprire nel centro-destra...".

Sul fatto che abbiate aperto contraddizioni laiche nel csx te lo faccio anche passare anche se ci sarebbe molto da dire. Ma che voi abbiate aperto delle contraddizioni liberali nell'Unione bè direi che l'hai sparata proprio grossa, almeno che l'idea della scuola pubblica x 3 sia una contaddizione liberale. E qui ci si collega al primo punto: chi se ne frega che siano tornati i radicali in parlamento se poi portano avanti le istanze laiche e socialiste lasciando ben chiuse nel cassetto quelle liberali e libersite nonchè garantiste ed atlantiste! E' questo il punto centrale caro Jim ed è per questo che l'elettorato non vi ha dato fiducia nonostante (o forse proprio per quello) i grandi sponsors, perchè voi in parlamento non vi presentate da radicali cioè liberali, liberisti e libertari, bensì da rosapugnati cioè da laici e socialisti in una coalizione che rappresenta l'opposto di tutto quello su cui i radicali si sono sempre battuti.

6 Comments:

Anonymous luca tentellini said...

Complimenti per l'analisi che condivido in pieno. In sintesi hai detto quanto io -in tono più giornalisticamente ingessato e prosaico - ho scritto nel mio post "Radicali, si chiude un'epoca".

5:51 AM  
Blogger Tudap said...

Non lo avevo letto. Ora corro

6:45 AM  
Blogger Jinzo said...

Sottoscrivo e aggiungo: molto liberale la fiducia dei radicali nello stato e nelle istituzioni statali....
Per non parlare dell'estrema fiducia nella democrazia.

1:10 AM  
Blogger Jinzo said...

P.S.: posso pubblicare la lettera di Tudap con mia risposta su NeoLib?

1:11 AM  
Blogger Tudap said...

non c'è problema

8:53 AM  
Anonymous Libertarian said...

O.T.: Ti ho linkato.

N.O.T.: Spero ancora che i radicali rompano le scatole, ma non ci credo molto. E dubito che qualcuno possa dubitarne dopo l'elezione di Bertinotti.

2:59 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home