lunedì, settembre 11, 2006

I think-tanks allevino i giovani ricercatori!

Premessa: non ho mai lavorato in un think-tank quindi quello che segue va preso con le pinze.

In questo periodo si parla tanto della necessità per il centrodestra di formare una nuova classe dirigente politica.
Ma a mio parere nel cdx non vi è solo un deficit di classe politica ove si è investito poco niente ma anche di nuove generazioni di "produttori di idee".
E se la Fondazione Magna Carta ha organizzato una Summer School (mi aspetto anche una Winter School... come d'altronde già fanno gli avversari della Fondazione Italianieuropei) ove formare la futura classe politica di cdx, la Fondazione Ideazione potrebbe invece investire sulle nuove generazioni di produttori di idee. Se non ricordo male nell'ultimo numero di Ideazione si era parlato della necessità per la Right Nation culturale di diversificarsi.
Investire sui produttori di idee dicevo. E' risaputo che i think-tank italiani non brillano quanto a fondi e quindi è difficile fare come in USA dove giovani ricercatori vengono assunti da ricchi think-tanks per produrre appunto nuove idee.
La Fondazione Ideazione potrebbe "allevare" un gruppo di giovani ricercatori (undrer 35) che svolgono già attività di ricerca all'interno delle università (e quindi presumibilmente già stipendiati) e farli partecipare a seminari, tavole rotonde, progetti di ricerca ecc.. distinti per aree di studio.
Lo scopo di questo progetto dovrebbe essere in anzi tutto quello di mettere insieme i molti giovani brillanti di ideali lib-con che sparsi per l'Italia non hanno modo, anche per mancanza di stimoli (considerando anche l'orientamento politico di buona parte dei professori universitari italiani), di utilizzare appieno le proprie potenzialità e di poter dare un contributo significativo a livello di nuove idee. Non penso ci sia miglior stimolo alla ricerca di nuove idee e soluzioni che un continuo confronto con coetanei (di pari intelligenza) ma anche con maestri di maggiore esperienza. Un esempio a cui parzialmente ispirasi potrebbero forse essere gli Aspen Junior Fellows dell'Aspen Institute Italia diretti dall'ex ministro Lucio Stanca.

P.S. Mi auguro che la FMC crei un associazione degli ex allievi per mezzo della quale tenere continui contatti con coloro che hanno partecipato alla summer school da essa organizzato.

1 Comments:

Blogger Mariniello said...

Qualcosa si muove
http://www.forzaitalia.it/notizie/arc_9088.htm

8:22 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home